Regalare ebook in italiano, dove si può e dove no (per ora) vedi Amazon

19 novembre 2010 Amazon negli USA introduce la funzione “Regala un ebook”

Cosa c’è di più bello che regalarsi un ebook? Regalarlo a un amico, proprio come si fa con i libri. L’altro ieri ho scoperto che un mio amico si è da pochi giorni procurato un Kindle e, dopo aver parlato buona parte della serata di editoria eletronica, sono tornato a casa con la voglia di donargli un titolo in particolare. Mi reco quindi sul Kindle store perché voglio regalarglielo del formato giusto ma accipicchia, c’è un intoppo.

Ho constatato infatti qualcosa di gà noto a tanti, non posso (ancora) regalare un ebook al mio amico. Amazon ha sì infatti attivato l’opzione “Give as a Gift”, esattamente il 19 novembre 2010 dopo anni di richieste (potete leggere un articolo dell’epoca al riguardo su www.eweek.com), ma a distanza di quasi due anni tale funzione non è disponibile per gli store fuori dagli Stati Uniti, neppure nel Regno Unito.

Vi cito il passaggio di un altro post, l’ha scritto Jim Martin su http://www.pcadvisor.co.uk il 30 marzo di quest’anno, si intitola Why can’t you give a Kindle book as a gift?: “Non è chiaro comprendere che non è possibile acquistare un ebook sul Kindle store per qualcun altro. Conosciamo persone che l’hanno fatto solo per capire che l’ebook era vincolato al loro lettore, tanto che hanno dovuto così comprare un buono spesa e inviarlo all’altra persona”.

Il sistema creato da Amazon ha delle rigidità come vi scrivevo in un vecchio post; il formato .mobi utilizzato dal Kindle con estensione .azw fa sì che se volessi leggere puta caso un file .epub sul Kindle dovrei procedere a una sua laboriosa conversione, come spiegato ad esempio su www.ebook-reader.it. E le voci di un’apertura di Amazon hai formati liberi, vedi Kozlowski su goodereader.com, rimangono per adesso, appunto, voci.

In sintesi, se acquistate un Kindle siete legati al suo negozio – grazie al cielo molto fornito –, non potete al momento comprare un ebook per qualcun altro (forse in futuro sì, ma solo per un altro possessore di Kindle) ed è complicato leggerci un libro elettronico acquistato altrove, a meno che chi lo riceve non abbia una discreta conoscenza dei diversi formati degli ebook. Vi sembra ragionevole?

In Italia le librerie on-line che permettono di regalare ebook (in formato .epub) in lingua italiana sono per ora, da una mia rapida ricognizione: Bookrepublic, ebook.it e Ultima Books. I commenti sono aperti, se siete a conoscenza di altri store che consentono di donare libri elettronici – prodotti dall’intera industria editoriale italiana – vi invito ad aggiornare la breve lista di cui sopra. E chissà, magari a breve, Amazon ci stupirà.

Aggiornamento 02/10/2012: anche su kobobooks.it – lo store che in partnership con Mondadori ha aperto oggi – è possibile regalare libri elettronici via mail; è presente infatti un semplice pulsante “Invia come regalo” che consente di spedire a un’altra persona, per posta elettronica (tranne che in Giappone), un volume in formato digitale .epub, proprio come nelle tre librerie indicate sopra.

Fotogramma | FinancialNewsOnline by You Tube

Annunci

3 commenti

Archiviato in vita quotidiana

3 risposte a “Regalare ebook in italiano, dove si può e dove no (per ora) vedi Amazon

  1. marco

    Ad oggi, dopo aver regalato un Kindle alla mia ragazza, uno a mia madre ed averne comprato uno per me, non posso regalare niente a nessuno…
    Non riesco a capacitarmi di questa cosa: se “fossi Amazon” vorrei che i miei utenti e clienti si regalassero libri. Ovvio, non posso scambiarli (ma questo potrebbe anche essere giusto così) ma, almeno, regalarli mi sembra più che corretto. Ad ogni modo attendo anche io con ansia questo nuovo upgrade per i kindle che (a parer mio) sono favolosi e rappresentano il futuro (anche perchè la carta, come il petrolio, prima o poi finirà…).
    Marco

    • Ciao Marco, anch’io non riesco a comprendere questa politica di Amazon, non so se dipenda da problemi amministrativi/legislativi (ne dubito dato che il sistema messo su da Kobo consente di regalare ebook in Italia oggi, per non parlare di librerie on-line come Ultima, Bookrepublic ecc.) o software ma spero per utenti Kindle generosi come te 🙂 che “rimedino” al più presto. Grazie per il commento!

  2. clauderouges

    Non ho mai capito il perché. L’unica cosa che possiamo fare è bombardare Amazon di richieste in tal senso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...